Nati dallo Spirito

>> spiritualità cristiana ortodossa

versione beta

Un metodo per pregare la preghiera di Gesù insieme ai salmi

Una monaca ortodossa copta. I Padri del deserto egiziano usavano pregare frequentemente durante il giorno per ottemperare al comando del Signore "Pregate senza stancarvi mai" (Lc 18,1), "Vegliate e pregate in ogni momento" (Lc 21,36) e quello dell'Apostolo "Pregate incessantemente" (1Ts 5,17). Lo facevano utilizzando invocazioni brevi, che sant’Agostino definirà “scoccate” (da cui il termine ‘giaculatoria’…
CONTINUA A LEGGERE

Pentecoste, una nuova umanità (Matta el Meskin)

Foto rara di padre Matta el Meskin. In occasione dell’11° anniversario della nascita al Cielo di padre Matta el Meskin (8/6/2006-8/6/2017), Natidallospirito.com offre ai lettori un brano inedito sulla Pentecoste e sulla nuova creazione tratto da uno dei libri più belli di Matta el Meskin. Segnaliamo anche che per quest'anniversario è uscito dalle edizioni Qiqajon un volume…
CONTINUA A LEGGERE

La Chiesa copta ortodossa stabilisce il 15 febbraio “festa dei neo-martiri”

Icona dei 21 martiri di Sirte scritta da George Makary. Nella sua seduta plenaria del 2 giugno 2017, il Santo Sinodo della Chiesa copta ortodossa ha istituito una nuova festa dei martiri. Il 15 febbraio/8 amshir (secondo il calendario copto, detto "dei martiri") sarà il giorno della festa dei neo-martiri, vale a dire dei martiri copti…
CONTINUA A LEGGERE

Per conoscere a fondo la spiritualità di Matta el Meskin

È appena uscito dalle edizioni Qiqajon un volume dedicato interamente alla figura e alla spiritualità di padre Matta el Meskin, padre del deserto dei nostri giorni, che consigliamo a tutti i lettori che hanno tratto beneficio dagli scritti di questo monaco e che vogliano approfondire la sua storia. Al volume, unica monografia finora dedicata al santo egiziano, hanno partecipato teologi,…
CONTINUA A LEGGERE

Un consiglio di un monaco del deserto su come pregare continuamente (Cassiano)

[I fanciulli] non possono apprendere in altro modo la prima cognizione degli elementi relativi alla lettura, e neppure a ripeterne, scrivendo, i lineamenti, come pure a riscriverne i caratteri con mano sicura, se prima non si abituano a osservare con considerazione continuata e quotidiana imitazione la loro figura nei prototipi e nei segni già impressi diligentemente della cera; al modo stesso…
CONTINUA A LEGGERE

“Beato te Macario che copri i peccati degli altri come Dio!” (Macario il Grande)

San Macario che copre la donna sotto l'orcio. Affresco del Monastero copto di San Mosè e Santa Maria (Texas, USA). Si racconta su San Macario: In una cella c'era un fratello che aveva commesso un fatto terribile. La notizia giunse a padre Macario che non volle riprenderlo. Quando i fratelli vennero a saperlo, spazientiti, si misero a spiare…
CONTINUA A LEGGERE

Senza Cristo niente ha senso! (san Gabriel di Samtavro)

Gabriel Urgebadze detto "di Samtavro" (1929-1995) è un folle in cristo della Chiesa ortodossa georgiana. A lui "The Orthodox Word" ha dedicato un numero speciale. In italiano esiste un sito georgiano a lui dedicato: http://www.monkgabriel.ge/it/index.htm Un giorno, padre Gabriel era fuori dalla sua cella con lo sguardo rivolto in alto verso il suo monastero. Nelle mani aveva una bottiglia di vino piena e…
CONTINUA A LEGGERE

I 10 comandamenti dell’Incarnazione

Con l’Incarnazione, Dio si fa uomo, soffre con lui. Entrando nella Storia, la trasforma in eternità. In Cristo Dio e l'uomo sono uniti per sempre. La prospettiva su di sé, sul Dio e sul mondo è completamente cambiata. Ecco un decalogo della "rivoluzione copernicana" realizzata dall’Incarnazione di Dio.  Non avrai altro mediatore tra te e Dio al di fuori del…
CONTINUA A LEGGERE

Matta el Meskin citato da papa Francesco

Ieri (22.12.2016), in occasione dei tradizionali auguri di Natale alla curia, papa Francesco ha recitato una preghiera di Matta el Meskin sul mistero dell'Incarnazione pubblicata in "L'umanità di Dio". Qui il video: Ecco il testo di papa Francesco: Vorrei concludere semplicemente con una parola e con una preghiera. La parola è quella di ribadire che il Natale è la festa…
CONTINUA A LEGGERE

Affida tutta la tua esistenza al Padre (papa Cirillo VI)

Il brano che segue è tratto un libro che raccoglie gli insegnamenti spirituali di papa Cirillo VI, papa della Chiesa copta ortodossa dal 1959 al 1971, quando quest'ultimo era ancora un semplice ieromonaco che aveva il nome di Mina al-Baramusi.  Dopo la liturgia eucaristica del Sabato di Lazzaro [il sabato precedente la Domenica delle Palme, n.d.t.], a cui parteciparono solo poche…
CONTINUA A LEGGERE
Facebook
Twitter
RSS

Cerca

 

Per essere aggiornati via EMAIL

Inserire qui il proprio indirizzo email:

ATTENZIONE: sarà necessario confermare l’iscrizione. Ti arriverà un’email per farlo. Segui le istruizioni.

Categorie

Libreria ortodossa

MATTA EL MESKIN